Per me, in particolare…

Ah, le magie di Internet. Mi serve un documento? Mi butto a capofitto nella Rete, percorro i miei soliti canali e quasi sempre trovo quel che mi serve. Rincuorante, vero? Si trova tutta l’immondezza telematica ed informativa del mondo, ma si trova anche la libertà più totale. E’ difficile che qualcosa non sfugga alle mani della censura, finché non siamo in Paesi come Cina, Cuba o Corea del Nord.

E pensate, si possono trovare pure dei veri e propri “vilipendi” alle cariche dello Stato! E questo “rap di Prodi” che subito è circolato in Internet sarebbe tale minaccia all’onore del nostro Premier? Guardiamo e giudichiamo:

Beh? Sconvolti? Offesi? Vilipesi? Ma diciamo pure che si tratta di una burla di neanche un minuto che al limite fa sorridere e per dire che insulta qualcuno ce ne vuole. E invece, apriti cielo! Esposto di quattro parlamentari del centrosinistra (uno del PRC, uno dei Verdi, uno dei DS e uno della Margherita) perché il TG2 ha osato mandare in onda un filmato che si è rapidamente diffuso in rete, grazie a YouTube ed altri servizi di streaming online di contenuti video. Si direbbe, è solo informazione: si fa presente un simpatico fenomeno mediatico. No, è vilipendio!, si grida a sinistra.

A mio avviso la vicenda si commenta da sola. Mi chiedo chi si credano di essere questi cialtroni, forse degli Intoccabili della Costituzione? Degli Illuminati, i Portatori di Verità? “Chi ci tocca muore”? Bravi. E allora denunciate anche me ed il mio sito. Fate chiudere YouTube, correo di tale minaccia allo Stato. Evviva la Cina.

Per fortuna, dalla stessa sinistra sono venute esortazioni a prendere questo rap per ciò che è: una sciocchezza. Magari riderci sopra. Ma vorrei citare Marco Rizzo (PRC): “Sulla satira dovremmo cercare di essere diversi dalla destra, e riderci su questo rap.” Bravo Rizzo. La vergognosa vignetta di Vauro sulla morte di Fabrizio QuattrocchiSe solo si rendesse conto che la “destra”, da sempre attaccata in maniera anche violenta e priva di gusto da quella che stata difesa a spada tratta dalla sinistra come “satira” (Vauro in primis), non si è mai permessa di arrivare a recitare così la parte dell’offesa, e che Berlusconi quanto ad umorismo ha da insegnare a tutti nel Parlamento (tranne forse Andreotti), magari non perderebbe un’altra occasione per non becerare veleno. Invece dobbiamo sentire il suo compagno Tomasi che si scandalizza perché anche il TG5 ha ritrasmesso il filmato…

Invece, a “pensar male”, tutto questo rumore per poco più di nulla può avere un secondo obiettivo. Stavo giusto pensando al TG1 di oggi, con il buon Giorgino che annuncia la notizia della morte di Peter Norman. E chi è, direte voi? E’ quel duecentometrista australiano che nel 1968 si unì nel podio alla protesta antirazziale di Tommie Smith e John Carlos, quelli che alzarono il pugno chiuso sul podio… Insomma, praticamente un signor nessuno, ma la cosa ha preso almeno due minuti di telegiornale, con tanto di servizio video. E la vicenda del rap di Prodi? Neanche venti secondi, senza video (mi chiedo cosa sarebbe successo a parti politiche invertite).

Ed allora ho cominciato a collegare: il telegiornale “colpevole” di vilipendio è il TG2, cioè quello che per qualche miracolo è sfuggito alla consueta lottizzazione che capita ogni volta che la sinistra conquista qualche poltrona (un comunista arrabbiato a dirigere il TG1, neanche negli anni Settanta… aridatece Mimun!). E se il TG2 non è allineato, è giusto quindi attaccarlo, screditarlo, no? Solo che magari la vicenda doveva passare in secondo piano, tutti zitti ma al TG2 qualcuno deve saltare… Mi sa che hanno fatto male i conti.

Advertisements
Published in: on martedì, 3 ottobre 2006 at 23.58  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://maxart.wordpress.com/2006/10/03/per-me-in-particolare/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: