Satira dadaista

Martedì sera ho visto “Mai dire martedì”, l’ennesimo show umoristico della Gialappa’s band, del Mago Forest e compagnia varia. Non posso negare di aver riso, ogni tanto. Insomma, un’oretta abbastanza spensierata.

Facendo però il punto dello show, non ho potuto fare a meno di notare alcuni punti che reputo assai interessanti nell’ottica di uno spettacolo di quel genere. Naturalmente, i “mattatori” della serata erano i soliti Fabio De Luigi e Marcello Cesena, ideatori di personaggi ed imitazioni da sbellicare.

Devo notare poca politica in questo nuovo “Mai dire…”, pochissima. Molto meno delle altre volte. Oddio, qualcosa chiaramente c’è, e qualcuno che non ha visto la puntata dirà: “Chi sarà il nuovo soggetto delle satire gialappiane? Prodi? Rutelli? Luxuria? Pecoraro Scanio?” Nossignori: sono Calderoli e Tremonti. Anche ora che nei giochi di potere valgono come il due di picche, continuano a spopolare come soggetti di imitazioni e prese per fondelli, sebbene De Luigi – attenzione! – abbia precisato che l’imitazione di Calderoli avrebbe avuto una connotazione dadaista. Forse ritiene che fargli dire “sonoilministrocalderoli” quando ministro non lo è più gli conferisca tale connotazione artistica…

L’unica frecciatina alla sinistra è venuta da una flebile battuta di Forest riguardo ai litigi interni della maggioranza. Non che mi dispiaccia che un programma comico rimanga tale e non si trasformi per forza in un programma satirico (che invece molto spesso decade a parata d’insulti senza stile e con molto livore) e cerchi un po’ di più di rimanere sulle sue, ma non posso fare a meno di notare che, a quanto pare, tra gli odierni commedianti televisivi pare esserci la ferma convinzione che nell’attuale maggioranza non ci siano personaggi abbastanza “macchiette” da poterne fare un’imitazione. Io direi che potete giudicare voi stessi.

Advertisements
Published in: on mercoledì, 24 gennaio 2007 at 23.19  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://maxart.wordpress.com/2007/01/24/satira-dadaista/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: